a bit about …

Anticipating Change

Gian Maurizio Argenziano is an investor in SMEs (Small&Medium Entrerprises) with strong entrepreneurial flair, with the desire to challenge themselves and grow. He focuses on SMEs sharing his Mission (see "Values"), the understanding of specific innovations/trends and the actions to be undertaken to avail of opportunities these trends offer up. Fostering innovation and excellence is how Argenziano enhances value in SMEs since the '80s. His business concept focuses on partnership with entrepreneurial management teams. Gian Maurizio's career includes the leadership of a number of teams of investment professionals worldwide, multiple portfolio company board memberships and a track record (verified by EY in 2012) of over 80 investments. Registered with the UK FCA for the CF1 and CF30 controlled functions. Find more in the Profile page. 

 


 

Aziendalista e investitore in iniziative imprenditoriali, ha supportato numerose imprese nel definire strategie di sviluppo e di risanamento. Pioniere dell'investimento in capitale di rischio, ha iniziato ad operare alla fine degli anni '80 prevalentemente nel ruolo di azionista di controllo di medie imprese di vari settori e localizzazione geografica. Ha sempre interpretato il Private Equity come strumento di sviluppo aziendale e sociale attraverso la diffusione della cultura organizzativa e della meritrocrazia nelle imprese, sostenendo la gestione del cambiamento dimensionale e generazionale come preludio allo sviluppo e alla crescita (si veda "Values"). Durante la sua carriera ha guidato le operazioni di investitori globali e nazionali come ABN AMRO Capital, General Electric/Heller Financial, Eptaventure ed è stato presidente e/o amministratore di decine di aziende di diversi settori industriali. Già presidente della Commissione Tax&legal di A.I.F.I., dove e' stato anche Consigliere Direttivo per 10 anni. Laureato con lode in Economia Aziendale presso l’Università di Pavia, dal 2002 è professore a contratto presso il Master in Finanza dell’Università di Castellanza LIUC. Dottore commercialista e revisore dei conti. Vincitore della prima (e quarta) edizione del Premio “DeMattè”. Gian Maurizio è stato autorizzato dalle autorità di controllo di mercato di Italia e Regno Unito.